Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network.
Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Ulteriori informazioni.

Durante la “Festa della scuola”, realizzata il 13 giugno nel grande prato di Piazza Vittorio Veneto di San Giusto, tra gli altri numerosi riconoscimenti  è stato consegnato un importante premio, che a dire il vero rappresenta  più un onore per chi lo riceve.

Il 19 agosto del 2014 il giovane Capitano Alessandro Dotto, di San Giusto, perdeva la vita pilotando il suo Tornado; per il terzo anno consecutivo il militare viene ricordato dal Generale Tiziano Tosi che ne tesse le lodi e ne mantiene vivo il ricordo al cospetto della famiglia del giovane, delle autorità locali e dei ragazzi che lo ascoltano ammirati.

Quest’anno anche il Capitano Franco Marocco  è intervenuto all'evento: compagno di accademia dello stesso Alessandro Dotto ha raccontato della loro amicizia fraterna, della condivisione di sogni, successi, momenti di gioia e di duro lavoro, in piena empatia; ha consegnato personalmente la cospicua borsa di studio alle alunne Anna Guja e Emanuela Leone di II E, che si sono distinte per impegno, intraprendenza e serietà, conseguendo eccellenti risultati scolastici.

La borsa di studio come una sorta di testimone che passa dalle mani di un grande pilota, che racconta di amicizia, impegno e di sogni,  alle mani di due giovani ragazze che hanno appena iniziano a tracciare il proprio futuro.

 

  • 20190613_175231_rid
  • 20190613_175302_rid
  • 20190613_175701_rid
  • 20190613_180348_rid
  • 20190613_180351_rid
  • 20190613_180416_rid
  • 20190613_180419_rid
  • 20190613_180420_rid
  • Copia_di_Z-24_rid

 

Video realizzato per la premiazione Borse di Studio Magg. Pil Alessandro DOTTO assegnate a Anna Guja e Emanuela Leone durante la Festa della Scuola del 13/06/2019.